CNA Imprenditori che Lavorano – PHOTO + VIDEO Storytelling

Imprenditori che lavorano testimonia uno spaccato di un territorio, di una cultura, di un periodo storico. Un grazie a CNA che con coraggio ha creduto in questo importante progetto!

IL CLIENTE

CNA è la confederazione nazionale di rappresentanza delle imprese artigiane, degli imprenditori e delle piccole medie imprese operando per la promozione del territorio. Sono impegnati da sempre ad attuare e rispettare modelli di comportamento e di azione ispirati all’eticità e integrità, nonché al valore più generale della democrazia.


LA RICHIESTA

Nel 2010 CNA decide di dedicare uno spazio del suo House Organ alle imprese artigiane che operano sul territorio bergamasco, in un momento storico caratterizzato dall’incombere della crisi economica.
Giuseppe Vavassori, allora direttore della CNA, si occupava di raccontare in una rubrica intitolata “Storie di copertina” le vicende di queste aziende. Occorrevano dei ritratti degli artigiani e mi chiesero di realizzarli.


Il Progetto


Sono entrato nei capannoni e incontrando gli imprenditori ho ascoltato le loro storie professionali, umane, le loro “imprese”. Storie che in quel momento erano caratterizzate da due differenti condizioni (forte crisi o periodo espansivo) ma entrambe legate da un filo comune: un’ energia infinita dedicata alla propria attività. La scelta stilistica nasce da questi elementi. Ho caratterizzato i ritratti mettendo “in luce” i volti degli imprenditori, all’interno dell’ambiente di lavoro, mantenendo sotto tono lo sfondo quando l’attività era in difficoltà, illuminandolo quando era in una fase positiva.

La Lampada in Scena

Scrive Silvia Mazzucchelli -Redattrice presso la rivista on line www.doppiozero.com

Gianni Canali, come suggerisce il sottotitolo del libro, è anch’esso “dentro i capannoni”, con le persone, a raccontare i loro gesti, le parole, le vite. E ancora è egli stesso un soggetto che parla del suo lavoro, poiché racconta ciò che nella propria storia, l’ha condotto a divenire colui grazie al quale il segno fotografico potrà inscriversi nelle immagini. Così la scelta di inserire una lampada dentro la scena non fa che attingere  al fondo semantico  che assume  la fotografia, a partire dal senso del suo nome.  Fotografia è “scrittura della luce

Anche il patrimonio immateriale come “le prassi, le rappresentazioni, le espressioni, le conoscenze, il know-how […] gli strumenti, gli oggetti, i manufatti e gli spazi culturali” sono espressione di un patrimonio culturale da promuovere e salvaguardare.

Scrive nella prefazione del Libro Nadia Ghisalberti – Assessore alla Cultura, Comune di Bergamo
“Ogni fotografia di Gianni Canali ci racconta una storia fatta da persone che rendono una piccola impresa una grande sfida di professionalità basata su competenze umane che le macchine non saranno mai in grado di sostituire: quel “saper fare con le mani” fatto di ingegno, creatività e tanta dedizione.”

I Filmati, l'evoluzione di un progetto in progress

Il desiderio di raccogliere le avventure degli imprenditori producendo dei filmati è stata la naturale evoluzione del progetto nata dall’esperienza degli incontri.  Raccontare le storie di una vita, di relazioni umane, di passaggi generazionali è stato un  privilegio enorme oltre che una soddisfazione non solo professionale ma soprattutto umana.

LA MOSTRA E UN LIBRO

Nel maggio 2017, allestita presso l'ex chiesa della Maddalena a Bergamo, è stata inaugurata una mostra con le immagini e i filmati. Per l'occasione è stato pubblicato un libro che oltre alle fotografie conteneva delle brevi citazioni estratte dalle "storie di copertina"

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google: Privacy Policy - Termini di servizio

About

Mostrare tutto il tuo mondo in un istante… Questo è il mio lavoro, la mia sfida, la mia promessa. Fotografo, Filmaker, Storyteller

Studio

Via Galimberti, 1/B
24124 Bergamo Italy

Contact

+39 035 19901850
+39 3356131989
hello@giannicanali.com

© 2020 Gianni Canali tutti i diritti riservati P.IVA IT01644740167

Privacy Preference Center